Tesseramento 2017-2018 al via nel giorno dei 30 anni dell’Arci Siena (domenica 1 ottobre)

Doppio compleanno per festeggiare i sessanta anni dell’Arci nazionale e i trenta dalla nascita del comitato territoriale Arci Nova di Siena, costituito il 1 ottobre 1987. L’appuntamento è in programma domenica 1 ottobre, alle ore 18, al Circolo Arci Ruffolo di Siena, in Strada del Ruffolo 55, e sarà l’occasione per lanciare la campagna di tesseramento Arci 2017-2018 con una festa dedicata ai soci, ai circoli e alle associazioni affiliate che hanno contribuito a far crescere l’attività dell’Arci sul territorio senese.

Nel ricordo del passato per guardare al futuro. L’incontro ripercorrerà la storia dell’Arci senese, nata nel 1987 come Arci Nova, attraverso i presidenti che si sono succeduti nei suoi trenta anni: da Antonio De Martinis, in carica fino al 1989, a Claudio Machetti, fino al 1997, da Fausto Bertoncini, presidente fino al 2006 a Serenella Pallecchi, attuale guida dell’Arci senese. All’iniziativa parteciperà anche Gianluca Mengozzi, presidente regionale di Arci Toscana. Ad accompagnare la campagna di tesseramento 2017-2018 sarà lo slogan ‘#61dinoi’, Sei Uno di noi, nato dall’immagine della stella rossa del logo Arci come un simbolo vigoroso che richiama un’esplosione di energia.

“La ricorrenza del primo ottobre – afferma Serenella Pallecchi, presidente dell’Arci provinciale di Siena – sarà l’occasione per ricordare il grande impegno, la passione e gli ideali che da sessanta anni animano i progetti di promozione sociale della nostra associazione. La festa darà il via alla campagna di tesseramento Arci 2017-2018 con lo slogan scelto #61dinoi, Sei Uno di noi, che gioca sul doppio significato dei 61 anni dell’Arci e valorizza il ruolo centrale che ogni socio e ogni socia ha nei processi di democrazia e partecipazione nella nostra associazione, nei nostri circoli e associazioni. La festa di domenica 1 ottobre, quindi, guarderà dal passato al futuro e si identifica in una rinnovata esperienza in risposta alla crisi dei valori della società moderna, con una maggiore inclusione sociale e partecipazione, a partire dai giovani”.

“L’Arci senese – aggiunge Pallecchi – rappresenta una grande forza con cui portiamo avanti da trent’anni, sul territorio senese, il nostro progetto di promozione culturale, da sempre basato sulla collaborazione fra i circoli nel segno dei nostri valori fondanti. Siamo stati e saremo un soggetto attivo sul territorio, propositivo, leale, solidale e disponibile a fare rete con organizzazioni e forze democratiche basate su valori a noi comuni, come abbiamo sempre fatto nel corso degli anni, sviluppando sinergie ed esperienze positive che hanno fatto conoscere sempre di più lo spirito associativo dell’Arci e il suo impegno nella crescita sociale e culturale della comunità”.

4 settimane ago by in In evidenza , News. You can follow any responses to this entry through the | RSS feed. You can leave a response, or trackback from your own site.