Al via Comunità Solidali, progetto per il benessere e la partecipazione attiva degli anziani all’interno dei Circoli Arci

Si intitola Comunità Solidali il progetto promosso dall’Arci provinciale di Siena, che si realizzerà all’interno di alcuni Circoli Arci che da sempre sono un antidoto alla solitudine, per promuovere il benessere e la partecipazione attiva alla vita della comunità dedicando un’attenzione particolare agli anziani che vivono in piccoli paesi o nei quartieri delle città. L’iniziativa, finanziata dalla Regione Toscana con fondi destinati all’ambito sociale, proporrà incontri su alimentazione, salute, qualità e stili di vita, momenti ricreativi, presentazioni di libri, cene e pranzi sociali a Siena; a Scalvaia, nel Comune di Monticiano; a Ciciano, nel Comune di Chiusdino e a Montallese, nel Comune di Chiusi.

La prossima tappa del progetto Comunità Solidali è in programma domani, venerdì 27 aprile, alle ore 16, al Circolo Arci “Il Barbicone” di Scalvaia con l’incontro “Alimentazione e salute nell’anziano” in compagnia di Rita Toccaceli Blasi. Sabato 28 aprile, alle ore 16.30, l’iniziativa animerà il Circolo Arci di Ciciano con la presentazione del libro “I cieli visti dal tempio” di Silvia Sclavo, che sarà presente all’appuntamento. Il progetto continuerà nel mese di maggio con altri incontri nei circoli coinvolti, prima di chiudersi domenica 27 maggio con il pranzo sociale al Circolo Arci di Montallese.

Il progetto conta sul supporto dei Circoli Arci “Il Barbicone” di Scalvaia, Circolo Arci Ciciano, Circolo Arci “Cultura e Sport” di Ravacciano, Siena e Circolo Arci di Montallese, che ha ospitato un primo incontro nei giorni scorsi e sul patrocinio delle quattro amministrazioni comunali interessate, Chiusi, Siena, Monticiano e Chiusdino.

7 mesi ago by in News. You can follow any responses to this entry through the | RSS feed. You can leave a response, or trackback from your own site.